• home
  • / news
  • / BRC FOOD

BRC FOOD

 
In aggiunta ai requisiti previsti dallo standard BRC, sono stati progettati dei moduli volontari, la cui adozione è appunto facoltativa, e che possono essere auditati contestualmente ai requisiti BRC Food Safety Standard per dare un valore aggiunto alla certificazione del sito.
L’azienda deve notificare all’Organismo anticipatamente la volontà di aderire a questi moduli volontari.
 
Vi sono già diversi moduli volontari disponibili, tra questi:
 
o FSMA Ready: consente di dimostrare la preparazione del sito a fronte di quanto richiesto dal Food Safety Modernisation Act, la nuova normativa americana basata sui controlli preventivi 
o Traded goods: permette di inserire nel certificato la gestione dei prodotti commercializzati dal sito 
o Gluten free (AOECS): dedicato ai siti che producono alimenti senza glutine
o Culture Excellence: modulo sviluppato per evidenziare la cultura della sicurezza alimentare di un sito. 
 
BRC ha inoltre revisionato il documento F038 relativamente al calcolo del numero di giornate di audit: il documento entrerà in vigore dal 1 gennaio 2017 e per le imprese che ricadono nella categoria compresa tra N dipendenti < 50 dipendenti e meno di 10.000mq di superficie aziendale il numero di giornate di verifica potrebbe aumentare.
 
CSI organizza un evento gratuito di mezza giornata, dalle 9,30 alle 12.20, il 15 Febbraio 2017 c/o la sede di Bollate in cui saranno approfondite le tematiche legate ai moduli volontari. Se siete interessati a partecipare vi chiediamo di inviare una mail ad agroalimentare@csi-spa.com
 

Attenzione: il browser che stai utilizzando è obsoleto, per una corretta navigazione aggiornalo alla versione più recente!